Cerca
Cerca Menu
Caricamento Eventi
Categoria Evento:

Ingegneria legale – corso introduttivo

Details

Inizio:
gennaio 23, 2015 @ 15:00
Fine:
gennaio 31, 2015 @ 19:00
Costi:
€70,00
Categoria Evento:

Luogo

confindustria sede di San Benedetto Del Tronto
Via San Giovanni Scafa 7
San Benedetto Del Tronto,
+ Google Maps

Obiettivi e finalità

Il Corso si rivolge a professionisti che si occupano di ingegneria legale in quanto consulenti tecnici d’ufficio in procedimenti civili, penali, nelle procedure esecutive e concorsuali e negli arbitrati.

 

Metodologia e Programma

23 Gennaio 2015 ore 15.00

Introduzione all’ingegneria legale – Ing. Ferrari

Nozioni di carattere generale

  • Illustrazione della struttura del corso
  • Ingegneria legale e forense: gli ambiti in cui opera l’ingegnere forense.
  • Gli ausiliari professionisti in ambito giuridico: il C.T.U., il perito, il Consulente Tecnico, l’esperto e il Consulente Tecnico e il Perito di parte;
  • L’albo dei consulenti presso il Tribunale, iscrizione, cancellazione;
  • Compensi spettanti agli ausiliari di Giustizia, liquidazioni, anticipi e ricorsi;

Nozioni pratiche sul processo civile telematico

  • Requisiti accesso e operatività (P.E.C., Firma digitale, Iscrizione REGINDE)
  • Caratteristiche file di Atti;
  • Redazione e trasmissione busta telematica;

Il consulente tecnico d’ufficio nel procedimento civile – Prof. Donzelli

Introduzione al procedimento civile ordinario, le parti, le fasi della procedura, onere della prova.

  • Ruolo del C.T.U. nel procedimento civile;
  • Nomina;
  • Astensione, ricusazione;
  • La sostituzione del perito e del consulente tecnico d’ufficio;
  • Udienza di comparizione, giuramento del C.T.U. e implicazioni del giuramento;
  • Operazioni peritali, diritto al contraddittorio e processo verbale;
  • Struttura tipica di una relazione di consulenza – i quesiti e le conclusioni;
  • I limiti dell’indagine – poteri del C.T.U.;
  • I rapporti con il Giudice;
  • I rapporti con le parti, i procuratori e i loro consulenti;
  • La conciliazione della lite;
  • I riti speciali (la C.T.U. nell’accertamento tecnico preventivo e nei procedimenti d’urgenza);
  • La consulenza tecnica di parte (C.T.P.), ruolo e responsabilità del C.T.P.;
  • Le istanze e le osservazioni di parte alla C.T.U.;

Obblighi, sanzioni e responsabilità a carico del Consulente, del Perito e dell’esperto – profili di responsabilità civile;

 

 

30 Gennaio 2015 ore 15.00

Il Perito e il C. T. nel procedimento penale – Prof. Villamena

Introduzione al procedimento penale: soggetti coinvolti, le fasi della procedura, ruolo della procura, onere della prova;

Il Perito

  • La perizia nel procedimento penale e scelta del perito;
  • Nomina, astensione e ricusazione;
  • L’attività del perito e la risposta ai quesiti;
  • Struttura tipica di una perizia;
  • I limiti dell’indagine e i poteri del Perito ausiliare del Giudice in sede penale;
  • Valore della perizia, la prova;
  • I rapporti con il Giudice;
  • I rapporti con gli altri soggetti coinvolti (Procura, Difensori e relativi consulenti);

Il Consulente Tecnico

  • Consulenze extraperitali ed endoperitali;
  • Il ruolo del consulente tecnico in sede penale;
  • Consulente tecnico nelle indagini difensive (nominato dall’imputato o dalle parti lese);
  • Consulente tecnico nominato dal Pubblico Ministero;
  • Limiti e poteri dell’incarico di Consulente Tecnico;
  • Rilevanza del ruolo del Consulente Tecnico del Pubblico Ministero nelle consulenze extraperitali.

Obblighi, sanzioni e responsabilità a carico del Consulente, del Perito e dell’esperto – fattispecie di reato e profili di responsabilità penale;

Il C.T. nelle procedure esecutive e concorsuali – Avv. De Santis

  • Ruolo del professionista tecnico nelle procedure esecutive e concorsuali;
  • Nomina, astensione, ricusazione, giuramento;
  • Il consulente tecnico nelle procedure esecutive;
  • Il consulente tecnico nelle procedure concorsuali;
  • Tipici quesiti posti al consulente tecnico nominato nell’ambito delle procedure di esecuzione immobiliare;

L’arbitrato – 1 ora

  • Descrizione generale della procedura, gli attori coinvolti;
  • Clausola compromissoria;
  • Nomina, accettazione e ricusazione degli arbitri;
  • Il lodo arbitrale;
  • Procedura, termini ed effetti dell’arbitrato;
  • L’onorario degli arbitri.


31 Gennaio 2015 ore 9.00

Dibattito – tavola rotonda sui temi (partecipazione facoltativa-senza attribuzione CFP)

  • i rapporti con le cancellerie, a seguito del processo civile telematico: le novità introdotte dal decreto legge n. 90/2014.
  • le operazioni peritali e la patologia del rapporto: ricusazione, nullità, rinnovazione e fattispecie penalmente rilevanti nell’attività.
  • la consulenza tecnica d’ufficio c.d. “esplorativa” rispetto a quelle “deducenti” e “percipienti” ed i limiti, pure preclusivi, nella ricerca della prova.
  • i rapporti con le parti, con l’arbitro ed il mediatore: gli obblighi di comunicazione, le nullità processuali, il decreto di liquidazione.
  • i rapporti con il giudice: istanze, integrazioni, nuovi quesiti.

Interverranno Magistrati, Autorità, C.T. esperti.

 

 

Docenti

Prof. Romolo Donzelli

Prof. Stefano Villamena

Avv. Sergio De Santis

Ing. Giovanni Ferrari

E’ necessario inviare il modulo di adesione  e copia del bonifico attestante il versamento della quota di iscrizione entro e non oltre il 15 gennaio 2015 all’indirizzo segreteria@fondazioneingap.it

Condividi con i tuoi amici










Inviare